AVETE mai visto un cavallo da vicino?

E’ così bello, armonioso, forte…così ALTO!

I bambini che usano il cavallo per ritrovare la salute fisica o psichica, devono essere aiutati a salire in sella ed a discenderne.

E quanto costa un’ora con il cavallo terapeuta? Abbastanza salato, credo.

Ora sappiamo che un comune, umilissimo asino può svolgere lo stesso lavoro del cavallo,Con meno pericoli per i piccoli cavallerizzi che inoltre possono salire da soli, discendere e poi abbracciare l’asinello amico. Il cavallo, invece, il bambino non può abbracciarlo, anche se lo desidera perché è troppo grande e troppo imponente.

E i ruzzoloni, dove li mettete? Cadere dall’asino è uno scherzo, facciamo conto che si tratti di un ruzzolone dalla bicicletta!

E l’asino è un buon compagno anche per gli anziani soli e depressi. E’ VIVO, non è un marchingegno da tenere in camera da letto o nel salotto che di VIVO non ha nulla e quindi non può dare nulla a chi ha bisogno più di emozioni positive che di "farsi" i muscoli, di una presenza calda e tranquilla per ritrovare la tranquillità perduta.

Quanto l’immagine dell’asino è stata sempre sinonimo di ignoranza, di cocciutaggine, di capriccio, ci sarà da fare molta strada per dargli ciò che gli è dovuto e per farsi perdonare!

Dunque, dove c’è un bambino o un anziano depresso, che non ha appetito, che non vuol saperne di fare moto, che ha bisogno di un buon compagno umile e generoso, facciamoci un pensierino.

Un asinello di piccola taglia non costa molto, credo assai meno d’un cane di razza, mangia parcamente, sarebbe un buon compagno di passeggiata, può portare un modesto carico, disposto anche a farsi cavalcare se chi lo guida è troppo stanco.

In tempi di fretta senza senso, l’asino è un maestro di saggezza, va piano, lo fa con gusto ,ed a ragion veduta! forse….. conosce da sempre il detto:

"Chi va piano, va sano e va lontano!"

Mi farebbe un immenso piacere incontrare per queste strade tranquille un gruppetto di bimbi o di anziani che si fanno la loro bella passeggiata a dorso d’asino!

Inshiallah!

Auguro a tutti una felice notte,

nedda

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a

  1. meinnameist ha detto:

    ciao…sapresti mica come si attivano le categorie?? grazie e buona giornata

  2. soresina ha detto:

    Cara visitatrice,
    i mmagino che la tua domanda si riferisca a second-life:
    Non ne so nulla, ricordo la foto di un ragazzo, gravemente handicappato che stava seduto davanti al pc. con la testa, il tronco e le braccia sorrette da una specie di gabbia metallica.
    Egli si era creato un avatar e per mezzo di lui viaggiava per il mondo e poteva fare tutto quello
    che in questa vita non gli sarà mai possibile fare e ciò lo aiutava a vivere la suo dolorosa vita.
    Spero che altri bloggisti ti possano dare schiarimenti su come entrare nella s.l, e su come ceare un avatar.

    Ciao, buon proseguimento della domenica,
    nedda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...