NOTIZIA arrivatami via e-mail.

Nel paesino di Adro, nord est italiano, il comune sospende il servizio  mensa per gli scolari perché le famiglie degli scolari non pagano da tempo la retta.

Un abitante del paese manda 10.000 euro al sindaco per coprire l’arretrtato e perché  il servizio possa essere ripristinato. Accompagna la donazione con una lunga lettera, piena di buon senso e di civiltà vera, per spiegare il suo gesto. Il donatore viene da una famiglia di contadini poveri e si ricorda i tempi della povertà, e pensa che tra i genitori di quegli scolari ci siano anche i furbetti, nessuna meraviglia dal momento che coloro che "governano" gliene  danno  l’esempio. Ma per colpa dei furbastri don devono soffrire coloro che hanno veramente difficoltà a pagare la mensa, non tocca a lui fare distinzioni.

Ho voluto riportare il fatto perché qualcuno possa riflettere sul fatto che ci sono ancora persone che vanno controcorrente e questo porta un raggio di luce su uno scenario morale da brividi.

Buona giornata da

nonna nedda

La lettera del donatore è lunghissima, per comodità di voi visitor l’ho riassunta

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a

  1. anonimo ha detto:

    ciao  Neddavolevo chiederti un piacere se possibile, puoi attivare ( o far attivare ) i Feed RSS sul tuo blog ?cosi mi sarebbe piu facile seguire i tuoi articoligrazie mille.. alberto

  2. soresina ha detto:

    Caro alberto,non conosco il significato di quelle sigle, per favore dimmi di che si tratta.Penso che non ci siano problemi, ciaononna nedda

  3. anonimo ha detto:

    Cara Nedda,è incredibile… ma fortunatamente vero.Ce ne fossero di persone generose che offrono il loro aiuto  pur immaginando che …Un abbraccio n.sissi

  4. anonimo ha detto:

    ciao edda in pratica i Feed RSS  permettono di leggere i tuoi articoli in un progamma chiamato "aggregatore" che si collegara al tuo sito, controlla se ci sono aggiornamenti e nel caso me li propone da leggere.Non uso la piattaforma di Splinder pero ho trovato questo che potrebbe esserti di aiuto"SPLINDER, ha reso disponibili i Feed. Per attivare la versione gratuita dei feed RSS su qualsiasi blog ospitato su Splinder, è sufficiente andare in Blog/Strumenti/Syndication e attivare la funzione."primipassi.splinder.com/ SALUTIALBERTO

  5. soresina ha detto:

    Caeo alberto,per me va bene,mi fa piacere che tu risparmi tempo a cercare i post, però ogni operazione col p.c.mi crea difficoltà perciò ti prego di pensarci tu. Grazie e un saluto affettuoso.nonna nedda

  6. anonimo ha detto:

    l'ho visto ad anno zero di santoro, tremendomari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...