Terremtoto, Tsunami, Fukushima_Cane salvato

(ANSA) – TOKYO, 4 APR – Ha ritrovato la sua padrona grazie alla televisione il cane giapponese travolto dallo tsunami e salvato dopo venti giorni dalla guardia costiera sul tetto di una casa che galleggiava al largo. La padrona ha visto il salvataggio del suo animale in tv e lo ha riconosciuto, andando poi a riprenderlo al canile.

Il cane era stato ritrovato vivo venerdì scorso (1 aprile) dalla guardia costiera sul tetto di una casa alla deriva a 2 km al largo di Kesennuma, nella prefettura di Miyagi. Si trovava lì dal giorno del terremoto e tsunami, l'11 marzo. L'animale era senza collare e non era stato possibile individuare il proprietario. Il cane era stato quindi portato in un centro di cura per gli animali sfuggiti alla furia delle acque. La padrona ha visto un reportage della tv di stato Nhk sul salvataggio del cagnolino e si è recata subito al canile. Lì ha ritrovato il suo animale. "Non saremmo mai riusciti a trovare la padrona", ha detto Toshiro Suzuki, responsabile della struttura, mentre il cane felice agitava la coda alla vista della sua proprietaria, anch'essa raggiante. "Sono felice per la riunione, dopo che erano stati separati dal disastro", ha aggiunto. L'animale era stato rintracciato da un elicottero impegnato nel primo giorno della maxi-ricerca dei dispersi (che ha mobilitato quasi 30.000 militari tra giapponesi e americani) ed era stato avvicinato da una scialuppa di salvataggio. L'operazione si era conclusa dopo un'ora, visto che l'animale, molto spaventato, aveva cominciato a fuggire dai soccorritori saltando sugli altri detriti galleggianti, costituiti in gran parte da legname alla deriva. L'offerta di cibo lo aveva calmato, e biscotti e salsicciotti datigli in seguito sulla motovedetta lo avevano definitivamente rassicurato. Considerata la durissima prova, l'animale era stato trovato in buone condizioni. Molte persone si erano offerte di 'adottarlo', ma per fortuna non ce n'è stato bisogno. (ANSA).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Terremtoto, Tsunami, Fukushima_Cane salvato

  1. Madame322 ha detto:

    Una volta un famoso adagio citava così. " Compagno al duol, scema la pena" Adesso so di essere in ottima compagnia. Grazie per essere esempio  di  tenacia e di intraprendenza, sempre così e ancora di più, persone come te sono una sferzata di energia……. lieta di essermi imbattuta nel tuo blog. A rileggerti con vero piacere.

  2. soresina ha detto:

    Grazie,
    visitatrice nuova, il tuo commento arriva inaspettato e molto gradito e…unico ,da giorni a questa parte.
    E' come in piccolo seme, potrebbe precedere altri commenti che aspetto  , non pretendo certo, solo che i commenti mettono le rotelle al blog e lo fanno procedere spedito e gratificante.
    La domenica sta per finire e l'ho passara bene, in famiglia.
    A te buona serrimana, cerca di iniziare ogni giorno con un sorriso, ne riceverai altrettanti.
    Un abbraccio
    nonna nedda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...