Il MUGUGNO degli ITALIANI

Noi italiani vediamo ciò che non funziona per niente, eciò che funziona male. Esprimiamo il nostr scontento col mugugno.
Ne abbiano pienamente diritto però spesso ci limitiamo al mugugno che viene così facile non ci costa nessuna fatica.
Alle volte , però, non riflrttiamo sul fatto che il mugugno non serve a NIENTE,non cambia niente.D’altra parte sarebbe bene che gli italiani si occupasssero di più della COSA PUBBLICA, tipo: presenzia almeno una volta alle sedute del consiglio comunale più vicino.Quando fosta lì una ventina potreste decidere qualche azione di protesta , a parole eaccompagnate magari ari da un sit in. Sarà un lavoraccio per consiglieri e sindaco smuovervi , staccarvi a forza dalle sedie!Il tutto per protestare contro una proposta divenuta ordinanza che voi trovate sbaglia. In tutti i casi ci sarà stata una seduta del consiglio comunalemlto movimentata….!
Se i cittadini non possono essere presenti spesso, si accordino per stabilire dei turni, in modo che alcuni di loro siano comunque presenti.
Il sindaco e i consiglieri comunali sono stati eletti dai cittandini, ma tocca ai cittadini seguire e controllare il loro operato Al posto dell’inutile mugugno mettiamo petizioni articoli di giornale, ecc,,insomma la cittadinanza non deve esser vista dagli amministratori del comune come una massa di dormienti. E’ pericoloso, dopo aver sbagliato una o piùvolte senza essere disturbati, prenderanno coraggio e seguiteranno per la loro strada tranquilli fino….allle nuove votazioni..
Oltre che essere presenti alla seduta del consiglio comunale, i cittadini potrebbero , singolarmente o in gruppo, segnalare al far sapere al Sindaco situazioni precise di cose o di persone che sono fuori regola.Certe persone hanno paura a segnalare questo o quello perché si sentirebbero SPIE. Ma sarebbero in errore perché si tratterebbe di persone che hanno a cuore il bene di tta la cittadinanza.
Nel caso che i cittadidi, danneggiati senza motivo da certe decisioni del consiglio potrebbero travolgere l’ufficio comunale
con una valanga di fogli che riportano le loro proteste.
Siamo in democrazia ma spesso non sappiamo usarla.
I consigli di nonna nedda non prevedono e non prevederanno mai la violenza, esorto invece tutti a far valere i diritti che la nostra Costituzione ci ha riconsciuto.
Buon proseguimento di giornata da
nonna nedda

Ricordatevi di SORRIDERE

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...