Archivi del mese: marzo 2008

SCUOLA L’insegnamento della lingua italiana nelle classi dell’obbligo scolastico, sta al primo posto tra le "materie " di studio stabilite dal legislatore. Per parlare correttamente , per leggere bene e per scrivere correttamente è necessario imparare l’ortografia,  la grammatica e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

VOCABOLARIETTO della nonna PARTY (parti) Corrisponde a festicciola, invito tra amici che possono portare altre persone nuove: in genere la festicciola ha luogo in giardino, semplificando tutto, bicchieri e piattini di plastica, tovaglioli di carta,gli intervenuti usano portare le bevande  … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

Un FIORE di POESIA che ancora profuma dopo due secoli,  che ci  commuove  ora che la gioventù se ne è andata da molto tempo e che abbiamo conosciuto  l’angoscia, lo smarrimento e la speranza. Ma si studiava nel tempo dell’adolescenza … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

U.D.I. UNIONE DONNE ITALIANE A proposito della sua futura suocera, mia figlia  L. mi diceva: forse non vi sarà facile capirvi in quanto lei ha militato dall’altra parte, cioè è stata una comunista convinta ed impegnata. Ed in che cosa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

IL BISSO  MARINO NON mi ero mai chiesta come fosse il BISSO , avevo letto  che si trattava d’una fibra usata per gli abiti dei Re, degli imperatori,  dei i Sommi Sacerdoti  ebrei,avevo creduto fosse una fibra vegetale. In seguito … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 14 commenti

La LUNA Sono notti di luna PIENA, accompagnate i vostri ragazzi fuori, a camminare a lume di luna…. Sarà un’esperienza indimenticabile. Per divertire i più piccoli, vi riporto due brevi "composizioni" che parlano di NOTTE. Guarda la luna, guarda le … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

"SE CIASCUN l’interno affanno……"scritta da METASTASIO, che trovate in un mio recente post, presenta anche un versione condita di humor toscano e precisamente: Se ciascun l’interno affanno si portasse in fronte scritto, quanti ognor che a piedi vanno, se ne … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti